accedi   |   crea nuovo account

Iceberg

La scommessa fu fatta
tra il canuto e il dormiente
sulla consistenza del mollusco
giocando con le valve
serrate
prudenti

Ma l’eccezionalità
non colpì altro che una resa
cefalica
simmetrica

I festoni furono appuntati
sui petti nudi e disponibili
e la cortina fumogena schiumò
nella sala degli intrugli

Merlino sapeva
cosa fosse la grandezza
mentre sospirava alla margherita
sbocciante
ed affilava l’ultima magia di metallo

Sei tiepida
sulle lastre vaganti
e al loro sciogliersi ringrazierai
d’aver perduto
l’immortalità
tra gli iceberg
Ringrazierai
quella fine concava
dissolvendoti
acqua…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • laura cuppone il 23/10/2009 10:38
    grazie Cristiano...

    inchiniamoci all'alchimia
    a noi
    ... acqua...

    Laura
  • Cristiano Stella il 23/10/2009 09:22
    complimenti... di fronte all'alchimia della vita non resta che inchinarsi!
  • laura cuppone il 01/10/2009 19:28
    grazie infinite giusi, dolce(baci infiniti) e giuseppe.
    un abbraccio fortissimo
    Laura
  • Giuseppe Tiloca il 30/09/2009 18:42
    Grazie laura del commento nella mia poesia un po' troppo triste... sorrido, si sorrido di fronte a questa tua opera, perchè scrivi davvero molto bene e sei bravissima
    A presto, Giuseppe
  • Dolce Sorriso il 30/09/2009 09:37
    fatina mia... niente e nessuno scalfirà il tuo essere,
    tu sei acqua di fonte, pura e cristallina.
    Ed io ti ringrazio di essere sul mio sentiero
    abbeverandomi di poesia.
    TVB
    Anna
  • giusi boccuni il 30/09/2009 09:23
    bellissima e intensa come sempre, Laura, perdere l'immortalità o la presunta immortalità è difficile, ma solo allora si può scorrere come acqua
  • laura cuppone il 29/09/2009 23:52
    Insieme a me
    un altra poetessa del sito
    ha parlato di Verità
    e magia bianca
    e nera...
    nel senso lato, naturalmente
    quello della quotidiana giostra
    del luna park
    funambolismo
    su una bava
    di ragno...

    grazie a tutti
    Laura
  • nicoletta spina il 29/09/2009 23:42
    Mago Merlino sapeva... ma tu sei fata e conosci bene l'alchimia delle parole.
    Stupenda!
  • Giuseppe Bellanca il 29/09/2009 17:59
    Bellissima... Laura sei fantastica... una fatina inesauribile...
    Un abbraccio Giuseppe.
  • loretta margherita citarei il 29/09/2009 16:27
    incredibile laura, fantastica
  • Anonimo il 29/09/2009 16:23
    Poesia degli enigmi, ma alla fine una certa freddezza scioglie. Sei vestita d'acqua, ora sei pronta per le magie di quel furbacchione di Merlino! ciao!
  • ANGELA VERARD0 il 29/09/2009 15:18
    molto originale... conduce in un mondo magico d'incantesimi... Molto bella
  • Marhiel Mellis il 29/09/2009 15:00
    Particolare e magica.. direi. Come al solito sei maestra di pensieri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0