accedi   |   crea nuovo account

Un ultimo tuffo a Settembre!

Un alba così splendente,
Il sole inonda di raggi la grande insenatura di Stintino,
che colora con i bellissimi riflessi del mare color smeraldo,
infonde purezza col bianco così candido della sabbia, così sottile,
infonde serenità nel guardare i ginepri che inondono l' aria di un profondo profumo
Infonde bellezza nel vedere piante sulla sabbiae cespugli di lentischio,
Infonde rispetto, perchè il comune si è impegnato a proteggere la duna.
Davanti a me e alla mia famiglia si apre un vasto mare che assomiglia
serenamente ad un lago.
La vista è spettacolare
divina ed impressionante allo stesso tempo.
Tanti anni sono passati dal mio ultimo arrivo alla Pelosa,
ed è sempre più bella.
Il colore dell' acqua è screziato e diviso in molte forme di colore:
Bianco e splendente diamante l' inizio,
ricco di poche alghe, che porta la corrente
fondale alto e acqua più calda del solito,
Verde chiarissimo verso un rialzo di sabbia,
l' acqua tocca appena il tallone sfiorando appena con le onde il ginocchio
in questo pezzo è bello saltare, giocare,
scalciare l' acqua, sollevarla, prenderla tra le mani
e farla vedere al Sole,
questo ultimo mite sole di settembre.
Verde acqua o meglio, verde smeraldo,
mi scende la bava solo a pensare a quel colore
li, ti puoi immergere.
È stupefacente il colore e il relax che ti infonde
quel colore,
così bello, veramente bello.
Provate ad immaginarlo soltanto, impazzirete.
L' acqua era gelida,
ma il tuffo era assicurato!
Un atmosfera speciale,
ove un pittore prendeva spunto dalla torre
e dipingeva soave i colori del mare e dell' Asinara
Atmosfera di pace, di amore, di natura, fusa ancora una volta con l' uomo.

Oggi, ho imparato il rispetto, perchè Stintino si è impegnato a difendere.
Ho imparato ad alzare l' acqua al cielo ed ammirare i suoi colori
Ho imparato a tuffarmi in un smeraldo.
Sorridendo al Sole, sempre.
La felicità era immensa
mentre stasera penso a studiare, perchè domani interrogano!

Non dimenticherò mai il quadro che ho comprato
e quel colore, così profondo e bello
che ti lascia a bocca aperta per diversi minuti.
Un ultimo tuffo di settembre,
a Stintino.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Roberta P. il 02/10/2009 23:01
    Eh no... questa è crudeltà allo stato puro: io quest'anno il mare l'ho visto solo attraverso uno schermo, visionando vecchi filmini
    Bella, complimenti!
  • Giuseppe Tiloca il 30/09/2009 18:01
    Grazie atutti, poi ho studiato tranquilli!
    Anche se a scuola, non hanno interrogato, Cinzia prenderò questa tua considerazione sul serio, mi piace scrivere anche racconti grazie dani, giusi vincenzo kartika e marcello vi abbraccio da lontano
    Giuseppe
  • Kartika Blue il 30/09/2009 15:26
    fantastica, 6 bravissimo!!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 30/09/2009 15:08
    Splendida.
  • giusi boccuni il 30/09/2009 09:33
    che meraviliosa descrizione, conosco quei posti ed è davvero così, è bello che una tale splendida natura venga difesa e conservata, lo fai anche tu immortalandola in questi stupendi versi, bravissimo!
  • Vincenzo Capitanucci il 30/09/2009 06:49
    Porto l'acqua del mare... nel Sole... è Amore...

    Bravissimo Giuseppe... spero che poi hai studiato... se no dovrai portare a squola... un pesce-palla.. tipo.. ma sa ieri ho dovuto.. lol..
  • loretta margherita citarei il 30/09/2009 05:37
    sei un fenomeno, bravo
  • Anonimo il 30/09/2009 01:21
    Ti vedo guardare il mare e tuffarti felice mentre saluti Settembre... un bacio della buonanotte... e un abbraccio affettuoso..
    a domani
    Dani
  • Cinzia Gargiulo il 30/09/2009 01:11
    Una bellissima descrizione di Stintino località che ho avuto modo di visitare in primavera. Ricordo sempre il contrasto del verde smeraldo del mare con l'azzurro intenso del cielo e il fucsia dei fiori.
    Hai un'ottima capacità descrittiva, riesci a far vedere al lettore i luoghi che descrivi. Forse dovresti provare a scrivere dei racconti.
    Baci...
  • Anonimo il 30/09/2009 00:16
    bellissima hai l'innata capacità di trasformare la natura che descrivi in emozioni che prendono il cuore... quando ti leggo mi sento bene... forse l'aria della tua Sardegna mi regala serenità... grazie... un abbraccio Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0