PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Viaggiando su di te

Percorro,
con grande
frenesia,
come fa
un cane
che cerca
tartufi,
tutto il
tuo corpo.
Il suo buon
profumo
eccita
la mente,
stordisce
i sensi
ed oblia
il vero,
rendendo
unico
padrone,
il sogno.
Il sesso
aperto,
rorido
di voglia,
odora
di brezza
marina.
Il suo buon
sapore
pervade
la bocca,
mentre la
mia lingua
avida
penetra
in esso.
Con grande
impeto,
arriva
l'orgasmo.
E come
un'onda
si frange.
Inonda
il viso,
il naso,
le labbra
e tutto
me stesso.
E questo
mi piace.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 30/09/2009 12:14
    complimenti strepitosa... viaggio di corpi, esplorazioni dell'anima
  • Anonimo il 30/09/2009 01:46
    Adoro leggere l'erotismo. Bellissima! Nottolaaa!
    Lylly

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0