PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Serenata

La lieve carezza della sera
unita al profumo dei fiori
ed al canto degli uccellini
diventa una dolce melodia
che concilia il tuo sonno.

E mentre dormi
sotto la tua finestra,
dolcemente e pian piano
dalla mia chitarra
escono le note e la mia voce
sussurrano pian piano il mio canto d’amore.

Suona o chitarra. invia a colei che amo
la mia serenata, mandale tutto quello
che sento nel cuore,
per farle capire che io l’amo.

È stato bello scrivere
questa poesia,
la mia immaginazione
mi ha fatto ricordare i bei tempi andati,
ora si mandano messaggini,
ora non si sente più librarsi nel cielo
la mia serenata.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -