accedi   |   crea nuovo account

L’orologio una manetta ticchettante esplosiva decimante il nostro io

Con il tempo di una vita mi sono pagato un oro log io da polso

d’oro

ora
devo trovare in me nello spazio minuto d’un solo viaggio l’altro secondo anello congiungente

imprigionante per gettare via nel logos questa atroce nostra

temporale tempo rane a

saltellante ticket tante de ci male manetta

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 30/09/2009 22:01
    ma il tempo scorre inevitabilmente bella cap
  • Anna G. Mormina il 30/09/2009 16:59
    ... una vita ad accumulare denaro, ricchezze, un orologio d'oro ma, tutto ciò... quanto ci servirà, nel momento in cui, ci troveremo davanti all'Immenso? ... Vincenzo è splendida e mi fa pensare...
  • Anonimo il 30/09/2009 12:20
    bellissime sensazioni di libertà sublime... grande!
  • giusi boccuni il 30/09/2009 10:40
    ah che meraviglia sarebbe vivere senza tempo, senza ansia, lasciandosi solo andare ai ritmi biologici, a quelli della natura, del sorgere e calar del sole, delle stagioni... forse si può provare anche con l'orologio al polso...
  • Dolce Sorriso il 30/09/2009 09:48
    ... bella!
    smack

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0