PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

MI CHIEDO

Mi chiedo,
e a volte ti chiedo,
"Ma qui io che ci sto a fare
val la pena continuare?"
Per te ormai non sono
che un oggetto ingombrante...
da riporre in soffitta tra sedie rotte
e scarpe da buttare.
Riconosco che il tempo mi ha cambiata
in trent'anni di matrimonio
mi sono un po' ingrassata...
in fondo ho preso solo venti chili
nemmeno uno per anno... e allora
perchè non mi prendi più in braccio?
la scioltezza si è un po' eclissata
sembro un'orsa plantigradata
per sbottonarmi la camicia
impiego forse un quarto d'ora?
No! Solo nove minuti... e allora?
Perchè quando sono pronta
e vengo a letto mi dici
"Cara, la voglia mi è passata!"

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/03/2012 22:49
    splendida poesia complimenti patrizia

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0