PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vento

Vento che sospingi in alto
le foglie secche e accartocciate
facendole ballare in una danza senza fine,
che sussurri con sibili sinistri
il tuo viaggiare continuo
avvolgendo tutto ciò che trovi,
quando ti accorgerai di me e mi accarezzerai
con il tuo fresco abbraccio?...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Bruno Briasco il 10/06/2011 08:13
    Molto bella. Evocativa... quasi una disperata ricerca di un abbraccio avvolgente di protezione.
  • Marcello Caloro il 01/10/2009 16:50
    Significativa d'uno stato di statica sofferenza; il desiderio, mancandoti le forze, sia una forza estranea a "smuovere" la condizione in essere; trasportata dal vento, qualunque destino è migliore del presente vissuto.
    Saluti. Marcello.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0