accedi   |   crea nuovo account

Boschi

Tra una strada e l'altra
sempre nuova ed inventata
i boschi, rimangono stupefacenti
pieni di sorprese, inganni
malefici, tranelli...
Incontri sempre qualcuno
qualche anima dannata, scoppiata
già da tempo, ma anche da poco.
Tutti i giorni, una costante
lo sport quotidiano di molti
felici ed infelici,
furfanti e molesti,
ognuno con la propria storia,
i propri soldi
la propria vaga idea di salvezza.
E questi boschi hanno occhi tristi
perchè molti di questi viandanti
non si curano di lodarli.
Questi occhi stracolmi di lacrime,
e con poca poesia nell' animo,
non rivedono più i magnifici viandanti.
È la follia dei nostri tempi,
una dolce sensazione che cancella
ogni cosa,
un libido che distrugge il libido
solo per la paura di affrontare il domani.
I boschi rimangono statuari,
imponenti e puri
anche se la purezza non si addice
al luogo.
Videro prima il lavoro duro,
e poi tra consumismo e sporcizia,
siringhe e automobili,
il lavoro sporco.
Le incertezze insite nella pelle
e la paura di vivere nelle vene.
Terremoti angusti di orrore umano.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 01/10/2009 23:48
    splendida ma malinconica
  • Anonimo il 01/10/2009 22:36
    Non esiste più la profondità... dei sentimenti... dei rapporti... brutto!!!
    Bellissima la poesia... triste l'argomento!!
    Un bacio
    Dani
  • Vincenzo Capitanucci il 01/10/2009 20:24
    Bellissima struggente dura... Night... sono scoppiato anche io... ma in un altra dimensione...
  • laura cuppone il 01/10/2009 19:37
    il bosco é un luogo di magia
    come ogni posto dove la natura può esprimere il suo prezioso tempo
    in repentini, lentissimi attimi
    d'eternità

    vite nelle vite

    il punto di vista é cambiato
    nell'uomo
    e credo anche nel bosco
    rispetto
    a lui...

    la disperazione
    coglie un aspetto romantico del vivere ed
    é triste che avendo a disposizione tutto
    non ci si accorga più
    di niente...
    ...

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0