accedi   |   crea nuovo account

Metamorfosi d'amore

sublime attimo di
labra sfamate
dal bianco peccato
dove sospiri di salato sapore
dei corpi in metamorfosi
che generando
spine sulla pelle il solco
lasciano per il seme
traboccante su corpi
tremanti.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0