accedi   |   crea nuovo account

Pioggia e vento

Pioggia e vento
lacrime e tormento
come fiume in piena
scendendo dai monti
che gli argini rompeva.
Portavan via i ponti
era più d’un temporale
era diluvio universale.
Uno schermo Schumaker proiettava
come proiettile lanciato vinceva,
e vinceva, chissà dove
io guardavo, non vedevo.
La tua mano stringevo.

Sempre più fredda
sempre più sudata

quella lunghissima notte invano
i minuti e la pena scandivano
mentre intorno guardavo
e che finisse tutto speravo
ma quando l’alba arrivò
più non ti trovò
la tua anima con sé il vento
portò via, e il mio tormento
allora capii d’ aver amato
una donna, una soltanto
amore d’un tratto spezzato
cos’è il bene vero avevo capito
ad amare avevo imparato.

Tremavo, come fuscello su mare in burrasca
la vita tra i denti, l’anima in tasca.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • paola lorusso il 13/10/2009 16:03
    Dio quanti ricordi... come si fa ad imparare ad amare?!
  • Don Pompeo Mongiello il 08/10/2009 19:33
    Di una bellezza poetica enorme, e nella sua tristezza un augurio di speranza nel ritrovarvi in eterno fra gli Arcangeli e i Cherubini. Splendida!!!!!
  • Andrea Zotta il 05/10/2009 20:07
    Musicale. Ottima chiusa.
    Complimenti.
  • alice costa il 05/10/2009 19:13
    La poesie è splendida... sofferta, vissuta..." ad amare avevo imparato" sublime!!!
    Bravissimo!!!
  • sara zucchetti il 05/10/2009 12:04
    Stupenda, splendide rime e mi ha spezzato il cuore come chi l'ha veramente provato.
  • nicoletta spina il 02/10/2009 23:39
    Bellissima, struggente e e vera.
    Complimenti per le rime e per l'intenso sentire che mi hai comunicato.
  • laura cuppone il 02/10/2009 18:51
    bellissima ferdy!!!

    intensa... si...
    Laura
  • Cinzia Gargiulo il 02/10/2009 17:08
    Bravo Dado!... Poesia molto intensa con una bellissima chiusa.
    Baci...
  • loretta margherita citarei il 02/10/2009 15:34
    bella fer fantastica
  • Anonimo il 02/10/2009 15:33
    Tutto da ricostruire con un grande dolore nel cuore... che dire, parole che consolano non ci sono...
    un abbraccio
    Dani
  • M. Vittoria De Nuccio il 02/10/2009 14:48
    STUPENDA!!!!
  • virginia poggi il 02/10/2009 12:16
    non credo di poter descrivere pienamente le emozioni che mi hai trasmesso ed i ricordi che mi hai rievocato; posso dire che la tua poesia mi ha commosso perchè anch'io ho provato quel senso di 'guardare e non vedere' che provi quando perdi chi ami e poi il nulla... se non tutto da ricostruire...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0