accedi   |   crea nuovo account

Oscurità amica

le piante la notte respirano normalmente
possiamo anche noi
abbracciare il buio senza timore
il fiume della vita
ha generato la prima donna
che seppur terrorizzata
ha trovato un rifugio e preparato il futuro
così è scritto nei ricordi
e le stelle rinnovano ogni notte
questo magico legame di fiducia.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • augusto villa il 12/10/2009 22:39
    La trovo semplicemente fantastica... Complimenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/10/2009 07:00
    Nella creatività del giorno... il caldo respiro... della notte... in una sintesi di luce... al femminile...

    Legame di fiducia...
  • laura cuppone il 02/10/2009 21:41
    mamma mia giuliano... cavoli che ti sta succedendo??????
    bellissima.. e morbida...
    wow...
    Laura
  • Gelsomino FiorDAutore il 02/10/2009 20:06
    sono d'accordo e bella ma allo stesso tempo trascura l'uomo e fa diventare protagonista la donna di tutta la storia umana
  • Marco Ambrosini il 02/10/2009 20:06
    Mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0