accedi   |   crea nuovo account

Pensieri notturni

Languida è la notte,
giaccio, ubriaca
di desiderio,
sul prato brullo
di sassi e d' ortiche.
Sussulto lento
d’ore impazzite,
nel sognare
i tuoi occhi di sole.
Poter essere vento,
stella, luna,
l’invisibile,
per sfiorare
ogni piega del tuo corpo,
respirando la tua essenza.
Lunga, buia è la notte,
racconto favole a me stessa.
L’anima indossa
il vestito della seduzione,
dolci carezze danzano
nel nudo sguardo di un attimo.
Mi perdo………

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 11/03/2012 16:37
    Desiderio ritmato..."nel nudo sguardo di un attimo"! Piaciuta! Molto
  • Giorgia Spurio il 13/10/2009 14:58
    bella poesia a ritmo incalzante.
    e belle immagini.
    "ubriaca di desiderio""le ore impazzite" "gli occhi di sole"
    una persona si può trovare nel buio della notte inebriata di desiderio e alla ricerca infinita di quel sole che dà luce all'anima.
    gli occhi di sole che ha solo colui che ami e che può aprirti uno spiraglio e fermare quella pazzia delle ore che corrono.
  • anna rita pincopallo il 05/10/2009 16:11
    molto molto bella
  • Vincenzo Capitanucci il 05/10/2009 08:23
    Bellissima L'or... vorrei essere fa-vola... volare da Te...
  • Vincenzo Scognamiglio il 04/10/2009 11:23
    Molto bella, bravissima
  • giusi boccuni il 04/10/2009 11:02
    carezzevole, come i pensieri notturni
  • Anonimo il 04/10/2009 09:29
    Bella, ricca di desiderio di vita e d'amore. Bravissima Loretta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0