PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lucidità e pazzia

Sottile la differenza
Che separa
I sani di mente
Dai folli.
Ai primi è concesso
Il dono dell’ipocrisia,
Ai secondi quello della Verità.
Mi sento beata
Quando mi dicono
Donna strana,
Anche un poco matta,
Non sanno
Che la mia sana follia
Ha un nome:libertà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Simone Scienza il 07/01/2010 09:28
    Parole scolpite a fuoco nella roccia, indiscutibile verità
  • Fabio Mancini il 07/10/2009 22:10
    La libertà ha però un costo alto e un sapore amaro. Fabio.
  • loretta margherita citarei il 07/10/2009 15:57
    una dedica che ho voluto fare alla grande Alda Merini, che io adoro e considero sorella
  • Giuseppe Bellanca il 07/10/2009 14:32
    Sarcasticamente bella... ciao Lor.
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/10/2009 13:56
    Che bel nome che ha la tua follia...
  • Vale B il 07/10/2009 13:52
    bella e piena di verità
  • virginia poggi il 07/10/2009 12:57
    stupende verità!
  • Anonimo il 07/10/2009 12:28
    Quanta verità nelle tue parole...
    Un bacio
    Dani
  • enrico dignani il 07/10/2009 12:26
    Bella e fresca siccome il mattino.
  • Anonimo il 07/10/2009 10:01
    d'accordo con te Lor
    brava
  • Vincenzo Scognamiglio il 07/10/2009 09:57
    Stupenda, brava.
  • giusi boccuni il 07/10/2009 09:44
    sono assolutamente d'accordo!... a ciascuno la sua scelta...
  • Don Pompeo Mongiello il 07/10/2009 09:01
    Da cinque stelle. Brava
  • anna rita pincopallo il 07/10/2009 09:00
    brava condivido totalmente

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0