accedi   |   crea nuovo account

A sud di te

Ah, su di te
(a suddite d'amor vado parlando)
seduta
il mio muto mandolino
dalle pieghe mutevoli in moto
disegna lento
cerchi concentrici
nell'aria
in silenzio ovattato,
di ombra accogliente
filtrante
fasci sottili di luce
Tutto è calmo
lento
Ascolto
il tuo violino
far vibrare le mie corde
di celeste armonia
lanciando in alto
l'archetto
in frecce fluide di materico desiderio
in fuochi espansi, densi
pregni d'ardore
sfidanti
la gravità terrestre

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Anna G. Mormina il 15/10/2009 14:45
    ... da dolci strumenti, come un mandolino ed un violino, scaturisce una melodia carica di passione!
    Giusi, diventi sempre più brava!...
  • Fabio Mancini il 14/10/2009 22:42
    Originale senz'altro! Piaciuta. Fabio.
  • Sarah K. il 14/10/2009 20:56
    che bella!!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/10/2009 19:36
    Passione e desiderio ben espressi; le immagini, con l’adeguata penombra di riservatezza, danno al verso il giusto valore.
  • Dolce Sorriso il 09/10/2009 23:30
    superlativa...
    bravaaaaa
  • Anonimo il 09/10/2009 12:25
    sublime canto di viaggio nella passione
  • sabrina pieraccioni il 07/10/2009 16:03
    bellissima
  • Giuseppe Bellanca il 07/10/2009 14:26
    Bellissima, emozionante davvero brava... ciao Giuseppe.
  • Giuseppe Tiloca il 07/10/2009 14:25
    Brava Giusi, la musica è una forma artistica molto bella, è ipnotizzante, è anche rilassante e poi, i violini... che hanno un suono melodioso! Io li adoro!
  • Ruben Reversi il 07/10/2009 14:10
    dolce giusi trovo il tuo testo suggestivo, nelle pieghe del sangue, nella memoria che si ferma per un attimo,
    prima del suo fluire. brava! bacio ruben
  • laura cuppone il 07/10/2009 13:10
    quasi "erotica", finemente raccontata, questa musica che dipinge l'aria...
    si sente...

    bella!
    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 07/10/2009 10:13
    Violini.. liuti... archi... stiamo ascoltando.. la stessa musica... vibrante... sfere armoniose di cielo.. ancora prigioniere.. di forze gravitazionali...

    pregni d'Ardo re... un dardo luminoso lanciato... nella notte..
  • Anonimo il 07/10/2009 10:07
    Splendide note trasfomate in parole.
    Dolcissimi suoni.
    M
  • ANGELA VERARD0 il 07/10/2009 10:06
    veramende bella... una melodia che trafigge il silenzio...
  • anna rita pincopallo il 07/10/2009 09:35
    veramente molto bella brava
  • Anonimo il 07/10/2009 09:33
    Giusi.. e' splendida musica che suona le mie corde.. armonia completa
    complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 07/10/2009 09:32
    Armoniosa musicalità. Mi è veramente piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0