username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oltre il muro

Oltre il muro della felicità ci sei tu.
Grande e immenso è il paradiso
che colma di bei momenti
le nostre serene giornata.
Io saprò sempre
che tu ci sarai dietro di me,
per qualisasi momento,
per qualisasi gioia o tristezza
Gurda dietro di te.
Il sole splenderà
Come mai prima d’ora,
un giorno sarò
pronto per andare
a vedere il mondo dietro al mio muro.
I treni in cielo
Stanno viaggiando
Attraverso i frammenti del tempo
Mi portano in alcuni luoghi della mia mente
che nessuno può trovare.
Sono pronto a cadere.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 04/11/2009 18:03
    Piaciuta veramente, l'ultima strofa poi è incredibile.
  • Vincenzo Capitanucci il 01/11/2009 06:04
    Un po' Gurda... quasi sali... ma splendida... Annarita..

    Oltre il muro... celesti treni... luoghi della mente... pareti pronte a cadere...
  • Don Pompeo Mongiello il 11/10/2009 11:10
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0