PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Confini senza fine

D’immenso il cielo aperto
confini senza fine
nel buio più profondo
perduto l’eco il non ritorno.

Pensieri travolgenti
domande incatenate
risposte evanescenti
tarlati sentimenti.

Dall’ampia vastità
cosparsa di segnali
vibranti sensazioni
travolgenti di passioni.

Scrutando a persa vista
si sfoca all’infinito
squarciando nella mente
mistero ben dipinto.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Adriano Di Carlo il 05/10/2006 15:41
    boh, tante belle immagini disposte male, con un significato, chiaro in parte. la rima è frazionaria e discontinua. la musicalità c'è o non c'è, poca o tanta, non vie di mezzo, e se una via di mezzo deve essere che abbia un senso. cryback

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0