accedi   |   crea nuovo account

Il cuore ferito del pino

Stamani
nel parco,
due giovani innamorati,
incidevano sulla corteccia
del pino antico, un cuore,
scrivendo dentro
i loro nomi.
Sensibile, gesto romantico.
Ma gli occhi miei, disincantati,
della natura innamorati,
sottolineano
la sottile crudeltà,
di quel gioco
di teneri amanti,
se per l’enfasi dell’attimo,
di quell’amore
che forse non sarà,
per far felice il loro cuore,
ne feriscono, incidendolo,
un altro.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 11/10/2009 20:43
    Sinceramente, non vedo il motivo per incidere su un povero albero una ferita grande quanto un cuore, poi, quando si lasceranno, andranno li a distruggerla, così facendo distruggeranno l' albero.
    Non gli farano male, anche se è un gesto romantico. brava loretta
  • Ezio Grieco il 11/10/2009 16:41
    ... sei rimasta zitta?
    .. comunque, animo sensibile e sempre brava autrice.
    mikelus
  • Anonimo il 11/10/2009 12:29
    forse la faccia meno scura della vera verità
  • Anonimo il 11/10/2009 10:28
    Scometto non hai detto loro non toccate quel pino!!!!!!! (scherzo) è molto bella
  • danilo il 11/10/2009 09:13
    che splendido pensiero... brava, brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0