accedi   |   crea nuovo account

Io mi sogno

Il mio sogno sono io
dove mi porterà il mio ricordo
sono scivolato dentro i miei anni
per controllare i miei ricordi
non si cancella niente
continuano a fiorire
mentre il cuore va via
un pieno di luce
che si chiude
ma l'amore brucia sempre
e all'improvviso il passato
che prende me con la voce del momento
con le sue storie e i sogni
mentre il giorno mi saluta
e le stagioni bagnate di lacrime
mi parlano di vecchie solitudini del cuore
e dentro gli occhi vedo
le ore il frammento di idee
i sorrisi dei tempi
sogni e amori silenziosi
piccole canzoni che come estate tornano
un pieno di emozioni
ma mi mancano i momenti persi
i giorni dispersi nelle lunghe braccia dei giorni
come pioggia che attraversa
la mia direzione
mentre il mio cuore va
dando una luce alla vita
come lo sguardo di un bimbo
dentro il tempo che si racconta
ma intanto è sempre infinito
dentro un cielo azzurro
io mi sogno

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Stefano Milighetti il 27/02/2013 23:48
    I più sinceri complimenti!!!
  • Giuseppe Tiloca il 17/10/2009 22:20
    i sogni alimentano la fiamma della vita.. bellissim a poesia
  • Marcelllo Barbuscio il 15/10/2009 20:45
    Bellissima la dimensione del sogno dove il sogno è colui che dovrebbe solo guardarlo, il sogno. E chi meglio di noi stessi può costruirlo o rivisitarlo il sogno? Originale, bello, con una puntina di amaro che diventa dolce nella chiusa che ti rifà diventar bambino. Complimenti... Marcello
  • Anonimo il 12/10/2009 20:41
    Quando i ricordi ci prendono e sembrano non volerci piu lasciare... lasciati da essi trasportare
  • Donato Delfin8 il 12/10/2009 19:57
    Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0