accedi   |   crea nuovo account

Quest'autunno

Quest’autunno piange spesso a scrosci.
E, lungo carreggiate e incolti spazi sorpresi
invoglia rasi nuovi di tappeti di verde…
mentre rami ancora esuberanti di foglie
appaiono non far caso agli acquazzoni
che rubano loro gemme di frutti
per abbandonarli inutili in ristagni
ai pasti del tempo.
L’autunno piange gocce a scrosci
e inveisce con rimbombi
e avverte di taglienti fulmini mattina e notte
a proclamare il suo dominio su giorni
con un vigore che non ricordavo.
Invece in me s’attardano ancora reminiscenze
d’incontri di luce di albe tiepide,
di giallo secco di arbusti arsi di sole,
di odori di intorpiditi e lunghi pomeriggi afosi,
di ferme sere promesse di fresco sollievo
verso stelle invitanti sguardi d’immenso
e di rumori pacati di vita in giardini
che, al contrario, ora paghi di fioriture,
sembrano affievolire di vivacità
sempre più, nei miei occhi pensosi.
L’autunno piange e forse meglio ride
con i suoi ridondanti scrosci…
burlandosi del cielo, temprando ogni cosa
di ore scostanti di nubi e sole sfuggente
nel suo compito di sfiorare svestendo,
consegnare zolle insonnolite all’inverno austero,
a favorire poi di palpiti vergini
il cuore della primavera…
e fiero, durante il capriccioso cammino
saluta così, anche per me, un altro anno che va.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giampaolo marcialis il 05/11/2009 13:02
    una poesia dedicata all'autunno : delicata e molto bella. È veritiero anche il finale : uin altro anno che se ne va, soprattutto per chi è avanti negli anni come noi.
    Speriamo, cara Mariella, che il prossimo anno sia sereno e soprattutto ci accompagni la salute.
  • Marcello De Tullio il 23/10/2009 07:20
    Bella e delicata come tutte le tue opere.
  • Anonimo il 14/10/2009 13:49
    ... incantata come sempre dalle tue parole. Speriamo di poterci abbracciare un giorno.
  • Anonimo il 14/10/2009 07:02
    l'autunno paragonandolo alla vita riempie parte della clessidra, ed come l'hai descritto, ciao Salvatore.
  • Anonimo il 13/10/2009 22:22
    Bellissima.
  • Ezio Grieco il 13/10/2009 20:54
    .. brava, brava, brava.
    Cinque stelle, e credimi, le meriti.
    ezio grieco.
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2009 14:49
    Bella descrizione dell'autunno, ne avresti potuto ricavare un racconto molto suggestivo.
    Qualcuno è stato un po' troppo severo nella votazione senza neanche motivare...
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0