PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Reciproco possesso.

Lo sciogliersi degli attimi negli attimi
avviene come immane conseguenza dei nostri respiri.

Nell'innesco perpetuo d'una danza di sussurri,
dissacranti strumenti che ci rapiscono su magnifiche liturgie

amplificate e grandiose
nell'attimo biunivoco del possesso reciproco.

Ci annulliamo l'un l'altro
divenendo
uno sferico specchio di anima e sangue

Simbiotico teorema d'un altro essere umano
non ancora nato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Teodoro De Cesare il 24/04/2007 10:22
    bella nella sua scorrevolezza e nel suo incedere ritmico, mi chiedo: se il tempo è una linea retta tendente all'infinito, tanti attimi messi insieme quanto fa?
  • augusto villa il 02/11/2006 22:44
    Bella, profonda, perfetta.
    Ciao!
  • francesco sobberi il 17/10/2006 08:40
    mi piace
  • Anonimo il 09/10/2006 11:33
    Bella. Però... dal titolo mi aspettavo qualcosa di meno razionale, non so come dire... più passionale. Comunque bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0