username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Di vicini sguardi ravvicinati

Nel tuo sguardo due piccole perle bianche
come globi di luce nell'oscurità
catturati da un'altro sguardo.
Ma il mio sguardo è attratto
dalle tue labbra socchiuse
tra denti bianchi
e lame di parole.
Una mano fredda sulla coscienza
matura la tua incoerenza
ferma o vicina
la tua lontananza.
Seta di un tessuto a strisce
guardo chi mi conosce
l'idea concepita nasce.
Lontano da uno sguardo
inizi ad andare
lo fai apposta
per farmi avvicinare.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 23/10/2009 09:58
    Lontano da uno sguardo
    inizi ad andare
    lo fai apposta
    per farmi avvicinare.

    questo finale l'ho riletto più volte. è strepitoso. brava
  • Len Hart il 23/10/2009 00:59
    great!!!
  • loretta margherita citarei il 15/10/2009 10:13
    brava, mi è piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0