accedi   |   crea nuovo account

I miei nemici

Hanno ucciso
l'ispirazione.
Hanno insozzato
la verità.
Hanno danzato
le loro danze
putrescenti
per giorni. Hanno invocato
il buio
eterno.
E adesso bevono dal calice
della vittoria.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/12/2011 14:29
    La cosa che risalta è la capacità di abbinare la tecnica all'espressività, cosa che anche i grandi poeti spesso faticano a fare, e poi da speranza e per chi soffre come me, per chi vive ogni giorno avvolto dal dolore, è rassicurante.

2 commenti:

  • Anonimo il 07/04/2010 01:04
    Bellissima Poesia molto attuale.
    Però è una vittoria che si tramuterà in disastro per noi e per loro.
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/10/2009 10:12
    Meraviglia vedere tanta miseria umana celebrata dalla sua stessa vittima; mi auguro che questi versi vadano letti con un’ottica d’ironia, altrimenti chi dovrebbe bere il calice della vittoria sarebbe il poeta, che è riuscito a vanificare degnamente tanta cattiveria.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0