accedi   |   crea nuovo account

Termometro umano

D’inverno imbianco
la mia pelle
è bianca neve

in primavera
le mie gote
si tingono
d’un bacio
di delicato
fiore di pesco

in estate
divento
sotto un cielo azzurro
oro
cocente

un rosso pomo
d’oro

d’autunno
ormai maturo
e nero

produco
alchemica mente
un buon vino

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 16/10/2009 18:07
    Un modo originale ed unico per scrivere in versi le quattro stagioni. Stupenda.
  • Fabio Mancini il 16/10/2009 16:48
    Molto bella. Complimenti. Fabio.
  • Anonimo il 16/10/2009 16:18
    hai dipinto bene il cerchio delle stagioni..
    e sei fonte inesauribili di colori e di emozioni..
  • Dolce Sorriso il 16/10/2009 16:02
    bellissimaaaaaaaaa
  • angela ambrosini il 16/10/2009 15:59
    con daniela al100x100
  • Anna G. Mormina il 16/10/2009 15:55
    ... il 'ciclo' della vita, della natura, dell'Amore!
    ... bellissima!
  • ivan renella il 16/10/2009 13:46
    Bellissima! Mi ci voleva
  • Anonimo il 16/10/2009 13:16
    Vincenzo "quattro stagioni" se sempre unico ed originale!! TVB
    Un bacio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0