username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Una fame infinita

Sono così affamata da una infinita necessità d’amore

Ogni giorno
ho bisogno le mie carni
divoro

bevo lacrimando il mio amato sangue

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 09/06/2016 09:06
    Poesia molto forte. Hai bisogno di sfamare il tuo bisogno carnale, la tua passione ed il tuo amore.
    Qualcosa di implacabile.

3 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 19/10/2009 10:13
    mi è piaciuta. "bevo lacrimando il mio amato sangue "... bravo. grazie
  • Anna G. Mormina il 17/10/2009 10:42
    ... sacrificare il proprio corpo per qualcosa di molto più importante... l'Amore dell'Anima...
    Vincenzo, è profondamente spirituale, bellissima!!!!
  • Anonimo il 16/10/2009 22:34
    insofferenza, desiderio, o solo passione. ciao Vince buon fine settimana. Salva.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0