username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Facebook

Alle sette del mattino
Buongiorno.. on line
con offerta
di brioche, caffè o cappuccino.

Qualcuno ha gia pubblicato
pagine di politica,
economia, gossip
o teatro

Dopo averle commentate
puoi dilettarti in giochini di vario tipo
dalle favole ai colori
dai cantautori al... genotipo.

Vuoi chattare?
un amico è sempre pronto a collaborare
e se anche ti abita vicino
ti comunica il tempo
e il clima mattutino.

Vuoi testare il tuo q. i.?
quesito pronto
subito lì..

Vuoi filosofare?
sulla vita, sugli angeli
o sul karma
ti puoi interrogare.

Puoi iscriverti a gruppi vari
pane e nutella
salvare il pianeta
trovare l'anima gemella...

E saltellando tra blog di vario tipo
alla ricerca di un ex compagno
o di un nuovo amico,
non ti accorgi del tempo reale

e mentre ti accingi a cliccare
quel pulsante per poi riposare
ti chiedi come si poteva
vivere prima senza
. virtuale... sistema.

Ma il successo di questa
piattaforma sociale
non sarà per caso
una solitudine... mondiale?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Anonimo il 19/11/2013 19:35
    Amo le filastrocche e questa mi è piaciuta particolarmente, forse perchè sono iscritta a facebook e dopo un entusiasmo iniziale, adesso mi ha stancata e la trovo deprimente e mi è piaciuta molto la conclusione sulla solitudine mondiale
  • Anonimo il 13/04/2010 21:47
    Ma il successo di questa
    piattaforma sociale
    non sarà per caso
    una solitudine... mondiale?
    SOLITUDINE MONDIALE... verissimo
  • Cinzia Gargiulo il 01/04/2010 13:25
    Io sono stata invitata da vari amici ad iscrivermi e alla fine ho ceduto per curiosità ma non mi ha coinvolta, ci entro raramente. Mi ha fatto piacere solo ritrovare vecchi amici d'infanzia con cui avevo perso i contatti. Come Giusi preferisco Poesieracconti, la poesia è ciò che mi interessa veramente ed è attraverso di essa, inaspettatamente, che ho conosciuto tante belle persone con una passione comune.
    Credo che la nostra sia la società dell'individualismo e quindi c'è solitudine mondiale che viene fuori anche da tante poesie che leggiamo.
    I giovani farebbero molto meglio ad uscire ma loro sono i figli della tecnologia...
    Bella poesia, ben scritta che fa riflettere profondamente.
    Bacioni...
  • Don Pompeo Mongiello il 04/11/2009 09:00
    Per me oltre ad essere veramente bella corrisponde al vero e quindi concordo in pieno.
  • Cristiano Stella il 03/11/2009 09:58
    non avevo mai pensato alla solitudine mondiale... brava!
  • Salvatore Ferranti il 28/10/2009 09:22
    sei riuscita a descrivere perfettamente quel mondo virtuale.
    un abbraccio
  • sara zucchetti il 26/10/2009 18:36
    Brava simpatica e con un finale che mi chiedo anche io
  • Fernando Biondi il 25/10/2009 20:16
    bravissima, io penso proprio che sia una solitudine mondiale, piaciuta veramente, allegra divertente e profonda al tempo stesso
  • alice costa il 20/10/2009 15:19
    grazie a tutti per i vostri commenti...
    la mia riflessione era riferita soprattutto ai più giovani che vi trascorrono interi pomeriggi , diverso è l'uso che ne fa una persona adulta..
    comunque non sono iscritta ( risposta a Vincenzo)
    un salutone a tutti
    alice
  • Ugo Mastrogiovanni il 19/10/2009 16:36
    Io non sono iscritto, ma concordo con il tuo ultimo verso: <una solitudine... mondiale?>
  • Dolce Sorriso il 19/10/2009 15:26
    forte Alice...
    brava
  • antonio castaldo il 17/10/2009 16:28
    bellissima! me la tengo!
  • Anonimo il 17/10/2009 14:38
    Ho paura che la risposta sia "si". Ottima riflessione. 5 stelle!!!! M
  • Giuseppe Tiloca il 17/10/2009 14:03
    essì, di solito che è ricco di solitudine va sui social network per conoscere persone... anche io ho facebool, lo trovo interessante e bello, però non mi fa mai entrare
  • Anonimo il 17/10/2009 13:13
    Già io me lo chiedo con il telefonino appena lo dimentico... oddio e se mi succede qualcosa e scappo a riprenderlo!!!! brava mi piace
  • Anna G. Mormina il 17/10/2009 13:02
    ... si, potrebbe anche essere... voglio sperare in altro però!... anche io ci sono.. . simpatica!
  • giusi boccuni il 17/10/2009 12:15
    anch'io concordo sulla ricerca di un unione al di là delle barriere... anche se mi gratifica di più leggere le poesie, fa entrare più in un contatto profondo rispetto a facebook... che è comunque uno strumento prezioso di comunicazione, espressione libera e diffusione di notizie
  • Antonio Pani il 17/10/2009 11:52
    Carina. Concordo con Vincenzo "di sotto". A rileggersi, ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/10/2009 10:37
    o una ricerca di unione... mondiale...

    Io ci sono e Tu...?
  • Anonimo il 17/10/2009 10:30
    .. forse Alice.. forse anche questo..
  • Vito Bologna il 17/10/2009 10:29
    carina, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0