accedi   |   crea nuovo account

Se nel dolore non chiudi le ali al tuo cuore

Nel dolore
spunta
l’alba
di un sorriso

trasparenti
piume
temprate
dalla luce del fuoco

ali folli

ali inarrestabili

aperte
in gioia
in essenza di vita

prese in un vortice gioioso da leggero volo inebriato verso il tuo divino Amore

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 26/10/2009 19:13
    le ali sono soltanto chiuse e talvolta così restano a lungo, ma come Peter Pan si riesce sempre a volare ancora
  • Anna G. Mormina il 17/10/2009 21:05
    ... soprattutto nel nel dolore, voliamo verso il divino amore!!!
    Vincenzo è bellissima!... bravo!!!!
  • Giuseppe Tiloca il 17/10/2009 21:04
    Ah.. io lo faccio spesso questo di chiudere le ali attorno al cuore... BravO
  • giusi boccuni il 17/10/2009 19:13
    se nel dolore non chiudi le ali al tuo cuore, potrai usare il dolore come combustibile per volare più in alto...
  • Anonimo il 17/10/2009 18:28
    grande..
  • Anonimo il 17/10/2009 18:26
    Quando si sta soffrendo un sorriso è una delle medicine migliori per le nostre ferite... un ancora di salvezza!!
    Vincenzo sempre grande nelle tue riflessioni!!
    Un abbraccio e buon weekend
    Dani
  • Anonimo il 17/10/2009 17:37
    Riesci sempre a stupire questo tuo modo di volare amando
  • francesca cuccia il 17/10/2009 17:29
    Bella1il volo di vita.
  • marcello cardinale il 17/10/2009 17:21
    Stupenda

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0