accedi   |   crea nuovo account

Taci

Taci,
non rompere
l'incanto del silenzio,
ascolta
il muto piacere dell'amore,
osserva
tra i miei occhi
il brillare del desiderio.

Rispetta
la follia di un sentimento
che non si spiega con le parole,
godi
l'assurda irrazionalità
di un amore impossibile.

Taci,
non ricordare
che tutto è sbagliato,
dimentica
il presente del nostro passato

Sopprimi
il dolore del senso di colpa,
muti
i nostri scheletri si addormenteranno,
il fuoco del passato
spegnerà anche l'ultimo tizzone.

Godi,
il piacere
di un'amore egoista,
non ucciderlo con i rimpianti,
non spiegarlo con le parole
lo perderesti tra i rimorsi.

Godilo
Senza pensieri, senza parole,
è troppo tardi per dimenticarlo,
la passione già vive,
il peccato è compiuto;
i rimpianti non cambieranno
il passato,
non libereranno l'anima
delle colpe volute...
Godi

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 19/10/2009 00:24
    bella e struggente... un piccolo capolavoro da trattenere per rileggere
  • Anonimo il 17/10/2009 18:36
    raccolgo ogni più piccolo frammento di disperazione.. ma i rimpianti non cambieranno il passato.. godi senza pensieri e senza parole..
    piaciuta..
  • Anonimo il 17/10/2009 18:22
    Bellissima Giancarlo... e sofferta!! Riesci a farmi sentire tutta la disperazione di questo amore impossibile ma arrivato ad un punto da cui non c'è più ritorno... non ti resta che andare avanti in silenzio e goderne il calore!!!
    Un abbraccio
    Dani
  • Anonimo il 17/10/2009 17:46
    Può il vero amore generare senso di colpa? o se ne gode l'essenza la provenienza, qualunque essa sia un amore alla luce del sole o forse furtivo nascosto è pur sempre l'unione di anime e corpi e allora meglio tacere e nel silenzio godere.
  • marcello cardinale il 17/10/2009 17:13
    e nel silenzio godi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0