username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Osservando la luna

Bianca evanescente come spuma di mare
Compari all’improvviso tra i flutti
Distesa sulla sabbia appena dorata
Con le onde che lambiscono le gambe
Inondi di luce la mia realta’
Di donna saggia e matura
Sorrido al tempo passato
Una lacrima perduta
Scivola sul viso
Sono qui luna a contemplarti
Sogno sempre come prima
Non esiste eta’ per sognare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • augusto villa il 18/10/2009 22:51
    Sono perfettamente in linea con cio' che dice Ugo.
    Poesia piaciuta.
  • Patty Portoghese il 18/10/2009 16:15
    Grazie!
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/10/2009 16:10
    La -realtà di una donna saggia e matura- sotto i raggi della luna: un passaggio bellissimo; non meno bello quel -sogno sempre come prima, non esiste età per sognare- una delicatezza estrema nel mondo di oggi, dove i valori sono ben altri!
  • Giuseppina Iannello il 18/10/2009 12:26
    Bella dolcissima poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0