accedi   |   crea nuovo account

TRISTE

È un sole mascherato
quello che illumina
il tuo sorriso

Di occhi di sangue
lacrimano
le tue speranze perdute

Di ricordi neri
diverranno
i tuoi sogni futuri

Di calce
sarà il tuo cuore
scalfitto...

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 09/03/2011 23:46
    E il tempo scorre sempre inesorabile...
  • clarissa catti il 05/08/2007 13:25
    vero, con i dì tolti è veramente più bella, c'è più fermezza. l'inizio di ogni verso: occhi di sangue, ricordi neri, calce, sarebbero pronunciati con convnzione seguiti da una pausa prma di continuare^^ sarebbe una bella lettura per il nostro centro poeti non ti pare? ovviamente leggo io XD
  • sara rota il 27/06/2007 08:59
    Quanta durezza in questa poesia, però davvero ben scritta. Un bel 10!
  • Anonimo il 19/10/2006 10:37
    Non come le tue solite. Forse andava riletta ad alta voce. Comunque bella.
  • Carlo Diana il 14/10/2006 20:59
    sento rancore fra le righe
  • alberto accorsi il 14/10/2006 15:35
    Io toglierei tutti i "Di".
    Provare per credere.
  • Nicola Lotto il 13/10/2006 16:48
    non mi comunica molto, ma non è per sminuire la poesia. potrebbe essere un fattore mio. potrei essere particolarmente impassibilite oggi
  • Ivan Iurato il 13/10/2006 11:44
    Molto bella pure questa, non mi piace solo l'espressione "Di occhi di sangue lacrimano..."
    Andrebbe rivista a mio parere.
    Cmq complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0