accedi   |   crea nuovo account

Gli amanti

Senza anima,
in un momento irreale
vivono,
sospesi nel sogno,
in una memoria invisibile
che li corrode.
Gli amanti,
intensi, vivi, disperati,
in un tempo di dolore
e tenerezza,
schegge impazzite di passioni.
Sempre in viaggio,
nella vita e nella morte,
tra radicati inganni
e mutevoli disinganni.
Gli amanti si amano
e si odiano,
tra parole e silenzi,
fin dove il peccato sconvolge
la loro poesia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/09/2016 12:39
    Un plauso sincero e anche dovuto per questa tua bellissima.

10 commenti:

  • Grazia Denaro il 03/03/2012 23:57
    Amare o amare intensamente non è mai peccato... l'amore è vita!
  • Tim Adrian Reed il 02/04/2010 20:51
    Bella poesia, stilisticamente senza troppe pretese, ma con un buon ritmo. Credo che in fondo anche lo stile scelto sia più che azzeccato. Bravo.
  • Ruben Reversi il 14/12/2009 14:54
    RESTO COMMOSSO FRANCESCA SOPRATTUTTO COME MAI HAI SCELTO QUESTA POESIA DA ME MOLTO SENTITA.
    GRAZIE RUBEN
  • Francesca La Torre il 14/12/2009 14:50
    passionalecome il vero amore, piaciuta.
  • Ruben Reversi il 19/10/2009 19:17
    grazie dole sorriso, bacioruben
  • Dolce Sorriso il 19/10/2009 16:08
    amare non è mai peccato...
    bella e intensa poesia
    ciao Ruben
  • Ruben Reversi il 19/10/2009 13:13
    LORETTA GRAZIE DEI TUOI COMMENTI, ANCHE IO SONO UN AMANTE, NON ESENTE DA PECCATO. GLI AMANTI
    SI FONDONO NELL'INNOCENZA E NEL PECCATO NEL CANDORE E NELLA PERDIZIONE. UN GRAZIE A TE VIRGINIA E ROBERTO. PER AVER PENETRATO IL SENSODEL MIO TESTO. RUBEN
  • virginia poggi il 19/10/2009 10:38
    ciao ruben, io ho inteso la poesia degli amanti come una forma di sintonia intaccata dal male che la fa svanire... la cui primordiale magia era costituita dal tutto e dal nulla del 'viaggio'... bella e intricata, bravo!
  • Roberto _ il 19/10/2009 09:53
    Non so se sia puntare il dito: forse anche tu vivi il tormento di essere scheggia impazzita di passione e disperata?
    Descrivi bene lo "status" degli amanti. Ciao!
  • loretta margherita citarei il 19/10/2009 09:22
    scritta bene, anche se non mi piace quel tuo puntare il dito, generalizzi un po troppo, nessuna si può considerare esente dal peccato, nessuno ha la certezza di non compiere mai il peccato degli altri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0