PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Antiche memorie

E ti pesano gli anni…
quando il volto
in solchi rugosi,
da antiche memorie
percorso,
si specchia
in frammenti opachi
di cieli persi.
E ti rivedi
bambino ancora,
in corsa
su prati gonfi di sole,
risa urlate
tra voli bianchi
di farfalle improvvise
e madri all’occaso
sbraccianti
chiamare i figli per la cena.
E ti pesano gli anni…
quando
fermo nel tempo
un viso
talora vedi,
e ancora tendi la mano,
per illudere il cuore,
su quegli occhi quasi veri,
come fosse ieri…

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 20/09/2015 21:33
    apprezzata... complimenti.

2 commenti:

  • Anonimo il 22/09/2010 18:15
    Bellissimi versi malinconici... Un abbraccio
    Lylly
  • loretta margherita citarei il 19/10/2009 20:27
    apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0