accedi   |   crea nuovo account

La maniglia una meraviglia d’invisibili atomi

Se ad una porta chiusa
sparisse improvvisa mente
la maniglia

rimarresti
chiuso
dentro

Oh
mio povero cuore

in questo sta
ed in molto più

l’essere Amore delle Cose

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Fernando Biondi il 19/10/2009 21:27
    un cuore che esprime bissogno d'amore, versi bellissimi
  • Donato Delfin8 il 19/10/2009 19:16
    Bravo Vincè
  • Anonimo il 19/10/2009 18:51
    Si, molto bella e molto vere le tue parole!!
    Un abbraccio
    Dani
  • Anonimo il 19/10/2009 17:29
    Molto bella
  • Anna G. Mormina il 19/10/2009 17:19
    ... un cuore, dietro ad una porta senza maniglia... non ha libertà, non può Amare... COSA è LA VITA, SENZA l'Amore?
    Splendida!!!!
  • Giuseppe Bellanca il 19/10/2009 16:37
    Si entra in quella porta e buttiamo via tutto, l'amore riempie la stanza e non c'è più bisogno di altro... bellissima
    Ciao Vincenzo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0