username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La metà della mela

Ci siamo trovati per caso,
in un momento in cui tutti e due eravamo alla deriva…
aspettando qualcuno che ci stravolgesse l’esistenza,
riportandoci sul giusto binario.
Ti ho sempre cercato, in tutti i miei giorni…
sapevo che esistevi da qualche parte.
Quante volte ti ho sognato, senza sapere chi fossi…
senza distinguere il tuo volto…
e quando poi sei entrato nella mia vita,
guardandoti negli occhi una sera,
provando la voglia di baciarti,
ho capito che era te che aspettavo.
Stavamo camminando l’uno verso l’altra
ancora senza sapere che un giorno
avremmo camminato fianco a fianco.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 23/04/2010 15:48
    Per caso sotto laluce di una sera.

    Sergio
  • Anonimo il 12/02/2010 21:12
    il ritmo è lento, biascicato. spero per te che sia un amore vero, perchè la rappresentazione poetica che ne dai è poca cosa
  • alberto accorsi il 24/10/2009 16:14
    tutto è bene ciò che finisce bene.
  • Anonimo il 20/10/2009 15:16
    ma che bella!
  • Salvatore Ferranti il 20/10/2009 12:03
    bella poesia. mi piace l'idea del camminare insieme senza saperlo, perccorrere strade diverse che convergono... baci
  • sara zucchetti il 20/10/2009 09:14
    bella, molto dolce e romantica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0