username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In viaggio

È vero amore,
tu mi chiedi spesso
è vero questo volo
questa fuga solitaria,
vero il volto di pietra
e vero il sogno perduto?
Tu sai,
non ricordo da quanto
viaggiamo
ma dimmi pure
sei ancora tu al mio fianco?
Non vedo,
troppa luce mi abbaglia
e il pianto sommesso
veglia sul nostro amore.
Viaggiamo
come corpi reclusi
da troppe stagioni induriti
la mente aperta
e il cuore gonfio di buio.
È vera questa corsa
sussurri stupito,
vero il fiato strozzato?
Non parlare,
la notte lunga
ci sorprenderà ancora
uniti conteremo i passi.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 18/05/2011 23:47
    Ma che bella unione... e poi non c'è amore senza incertezza... e il viaggio è sicuramente la miglior metafora di chi d'amore vuol crescere! Ciao!
  • Anonimo il 08/05/2010 17:32
    Un viaggio a due. Ho la sensazione che in questo caso non sia la meta l'obiettivo, quanto la consapevolezza d'andarci incontro con la giusta persona. Tra dubbi e soprese, incertezze e speranze... ancora voi, insieme
  • Anonimo il 26/01/2010 21:25
    stupenda, davvero. sono sempre più contento di averti 'scoperta' e di poterti leggere
  • isabella zangrando il 23/10/2009 10:22
    grazie a tutti, davvero grazie
  • Anonimo il 23/10/2009 00:43
    Sensazioni contrastanti si intrecciano in questa danza d'amore, prima l'amore solitario in cui si viaggia paralleli, senza sfiorarsi, ma vicini per abitudine, induriti dalle troppe stagioni, in cui ci si sforza in silenzio di capire, si piange perchè non si ha la forza di andare avanti, poi di nuovo la speranza di riavvicinarsi, di contare uniti i passi nel lungo viaggio della vita. Complimenti, ciao
  • Anonimo il 20/10/2009 14:02
    Lascia pure che la mente dia libero sfogo a quello che il cuore detta tu scrivilo solo... mi piace
  • Patty Portoghese il 20/10/2009 13:42
    Bella, racconta di te, di me, di tanti.
  • Salvatore Ferranti il 20/10/2009 11:52
    l'amore si nasconde spesso, si mimetizza. e noi non riusciamo più a capire se siamo in due, o siamo da soli... bella poesia. grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0