username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti penso nei giorni tristi

Scorre il fiume della vita,
arpiona il tempo la macina
dei giorni.
Solitudine,
sacchi vuoti di pensieri,
lacrime deserte
lambiscono gli occhi.
Mi colora
il pensiero di te,
di noi vestiti di luci nude,
che all’alba scartocciamo
sogni
da involucri di libertà,
in questo amore
fatto di assenza e desideri,
di luce e d’ombra,
ma intenso come può
essere il sole o l’oceano.
Oltre il muro,
dalla finestra,
i miei sguardi,
avvitano stelle.
In barattoli
conservo ore felici,
stille d’amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 18/02/2012 16:06
    Anche se traspare il segno dell'assenza e di qualche ombra l'amore descritto con maestria è intenso. Bellissima
  • franco buldrini il 19/11/2009 02:38
    Bellissima davvero.
  • giusi boccuni il 21/10/2009 21:31
    è vero, bellissime queste immagini di oggetti comuni associate a intensi sentimenti, mi è piaciuto moltissimo l'accostamento, l'amore sta nelle cose semplici, brava come sempre Loretta
  • Anonimo il 21/10/2009 21:10
    Semplicemente meravigliosa.
  • Anonimo il 21/10/2009 18:31
    Sono dell' idea che la poesia moderna risenta troppo degli "accostamenti comuni".
    Come può essere un "triste sorriso" o un "cuore gelido", che sono soltanto esempi.
    Ora. I tuoi "sogni scartocciati", gli "involucri di libertà" ma anche questi "barattoli" sono eccezionali.
    Ottima.
  • Anna G. Mormina il 21/10/2009 17:31
    ... bellissima 5*
  • Giuseppina Iannello il 21/10/2009 16:47
    Bellissima, scorrevole... 5stelle.
  • Anonimo il 21/10/2009 13:20
    è meravigliosa.. sei particolarmente ispirata quando affoghi nella malinconia.. perchè emerge la bellezza della tua anima
  • Ruben Reversi il 21/10/2009 13:03
    noto una grande tristezza, una nostalgia struggente, sfumata in memorie di dolore per qualcosa che ci sfugge. sempre bravissima. un bacio Ruben
  • Anonimo il 21/10/2009 13:02
    Scorre impetuosa la vita, nei momenti bui quando diveniamo sacchi vuoti di pensieri, persi nei nostri deliri, riaffiorano i ricordi di un amore quando insieme si sfogliavano i sogni, ci si rivestiva così di nuova luce. Quando un amore concluso, ma felice ci sfiora si sfiorano lancora le stelle, si sprigionano ancora scintille. Complimenti, ciao.
  • Anonimo il 21/10/2009 09:38
    Bellissima, triste e non... i ricordi sono il segno di un'amore...
    Un bacio e fammi un sorriso
    Dani
  • Giuseppe Bellanca il 21/10/2009 09:15
    Già, nella solitudine spesso ci affoghiamo nei ricordi e la lingua batte dove il dente duole... bellissima come sempre,
    ciao Regina Lor.
  • Salvatore Ferranti il 21/10/2009 09:09
    bellissima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0