username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Presa di coscienza

La velocità sembra non interessargli più:
vuole solo essere forte contro il vento,
resistere alla calda espansione del suo cuore,
e, inviolabile, violare le distanza nella luce,
nel vuoto, nell’incredibile totalità dei suoni.
Raggiungere altissime vette in un lampo
e poi discendere più in fretta di se stesso,
guardarsi nelle infinite distanze
e ritrovarsi a respirare ad un micron
con l’ombra del proprio essere vicino e
sentirlo vivere e gioire nel verde, nel blu,
nel giallo, in tutti i colori e in nessuno.
Percepire la libertà e la sua ebbrezza forse,
nell’inimmaginabile rincorsa di milioni di secoli,
e nell’interminabile rallentamento di indefiniti attimi,
fino ad invadere la totalità dell’universo,
a scomparire insieme ad esso in un placido nulla.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura cuppone il 22/10/2009 00:08
    energie che interagiscono... s'intrecciano... si sfiorano
    ... si abbandonano...
    si dissolvono...

    non esiste lo spazio nè il tempo..
    nella coscienza... d'esser
    coscienti...

    bella, profonda...
    piaciuta molto.

    Laura
  • Anonimo il 21/10/2009 21:55
    Il riuscire a percepire anche la più minuscola cosa... oppure qualche cosa di impalpabile... oppure la libertà!!!
    Sensazioni che ti fanno prendere coscienza delle cose che si hanno intorno!!
    Bella e profonda...
    Notte notte
    Dani
  • Giuseppe ABBAMONTE il 21/10/2009 21:13
    Mi piace sopratutto l'ultima parte, da "percepire la libertà ..." anche se non si dovrebbe dire: le opere vanno prese nel loro insieme.
    E mi piace segnalarti una poesia di Nicola Saracino che ha lo stesso titolo e che è lunga solo un verso. Mai confronto potrebbe risultare più stridente. Eppunre entrambe le composizioni, per ragioni diverse, sono belle ed intressanti.
    Ciao
    Giuseppe

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0