username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Addio... speranza!

Stanca io sono,
stanca di aspettare,
perche' mi sento derubata.

Tu li conosci tutti i miei
pensieri che la mia anima
custodiva.

Addio mia bella speranza,
mai più ti rivedro';

creatura mia sensibile, non ti
potro' scordare.

Amica mia,
mi conforta tanto l'averti
conosciuta, perche' con me
hai convissuto... dormendo nel
mio letto, e quando dolcemente
mi svegliavi, ridestavi in me
l'ebbrezza dell'abbandono

coi tuoi occhi cosi' ridenti
e luminosi.

A D D I O!
sogni di felicita' terrena, addio,
ma lasciami solo un'ultima speranza
a cui non posso rinunciare.

Allontana da me pensieri d'ansia e
regalami le tue ali, affinche' un
giorno possa a te legarmi,

perche' con te svanisce ogni dolore
e dolci diverranno le mie lacrime,

se in braccio a Te

le potro' versare!

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/10/2016 08:41
    Un serto dovuto e sincero per questa tua straordinaria davvero.

3 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 22/10/2009 17:12
    versi molto duri, ma nello stesso tempo pervasi da un sentimento leggero- brava
  • Antonietta Mennitti il 22/10/2009 14:20
    Grazie... spero sia sincero!
  • Antonio rea il 22/10/2009 14:03
    Bella poesia, molto intensa che denota un conflitto interno abbastanza forte. Versi molto forti e che mettono in risalto una bella personalità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0