accedi   |   crea nuovo account

Ferito

Con il vento in faccia,
nelle curve di questa montagna,
la legna arde nonostante questo vento la separi;
è sporco,
è sporca quest'aria
sotto il germoglio
la radice
coprimi neve
gelami
ed in primavera
annientami.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 22/10/2009 21:36
    Congelami fino a che non sento più dolore... non credo funzioni, mi spiace mentre elaborare ed accettare fa sparire il dolore...
    Un bacio
    Dani
  • Anonimo il 22/10/2009 18:52
    ti vuoi fare del male a tutti i costi no dai le ferite guariscono lascia fare al tempo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0