username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il parto di un porto? Parto per il porto? Porto al porto... poi torno..

Porto alla deriva, unico attracco di parole taciute.
Porto alla deriva le ultime mie, le ultime tue.

C'è una fresca carezza di malinconia
sul pelo dell'acqua a far loro compagnia,
è un lungo pontile
dove c'è posto per tutte.

In quel silenzio vorrei sparisse
adesso del sole, nell'acqua il riflesso.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 04/07/2014 05:57
    e cercare ancòra un'àncora...
    piaciuta!
  • Samuele Scagliarini il 12/11/2009 17:26
    Sicurissimo Maria, tutto torna... non sai come, non sai quando ma credo che tutto torni e in qualche modo sia collegato!
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 12/11/2009 17:09
    forse le parole sono un mare in piena e l'attracco al porto e l'unico modo per vedere chi di loro vuole essere ascoltata. mi è piaciuta, ma poi.. sei sicuro di tornare?!
  • Samuele Scagliarini il 23/10/2009 10:54
    Troppo buono! Mi sono appena iscritto, se avrò modo di "conoscere" cf Aurora mi farò avanti.. sicuro!
  • Vincenzo Capitanucci il 23/10/2009 05:40
    Bellissima Samuele... un porto sognante... in un pontile del Sole...

    Prova a chiedere ad cf Aurora... è una brava pittrice.. o pittore... e non è disoccupata... è un Maestro dell'astratto-concreto...
  • Samuele Scagliarini il 22/10/2009 16:25
    Se troverò mai uno pseudopittore disoccupato vorrei chiedere di illustrarla... mi piacerebbe.. credo! Grazie!
  • Anonimo il 22/10/2009 16:08
    ungarettiana

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0