PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incoerenza

Incoerenza
Come può essere tanto diverso il corpo dall’anima
Mi sento bene e sento che la pace di ogni mio senso è appagata…
Potrei anche svenire in questo delirio di bugie e tradimenti
Abbandonarmi al profumo dolce di quest’aria
Sentire che ogni spirito è mio
Ogni gesto mi appartiene,
Ogni pensiero è la mia consapevolezza che mi avvolge in nubi di inutili incoerenze
I miei occhi segnano passi stanchi
In questa piattaforma che muove “il brulicare della vita”
… Il mio cuore immobile,
Tutto chiaro nei suoi continui silenzi…
Ora ama.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 25/07/2016 00:35
    molto bella... complimenti.

3 commenti:

  • guido barreca il 01/02/2010 15:56
    Quando si ama... tutto diventa incoerente. Brava piaciutissima.
  • guido barreca il 01/02/2010 15:55
    Quando si ama... tutto diventa incoerente. Brava piaciutissima.
  • guido barreca il 01/02/2010 15:55
    quando si amo... tutto diventa incoerente. Brava Piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0