PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vai Via.

Calma rugiada t’omaggia l’occhio
d’un superbo stagno
ove la pupilla tua secca vibra,
verde luna riflessa
tra spume chiare
che bagnano l’animo tuo
macero e contuso.


Tumulo di speranza
ove m’adagio piano,
ascoltando sordo
il feroce canto,
fiato scorticato e santo
che del viso fa luminoso pianto.


Fra i delicati velluti della pelle tua,
l’abbraccio,
l’attimo,
famelico schianto,
riflesso ultimo
tuo solo vanto
disperso nel vento
come un presuntuoso manto.

Vai via con un sorriso ucciso,
scoglio d’avorio tribolato dal mare rosa
delle labbra tue di seta,
che a tratti s’arricciano
in una deliziosa onda
a forma d’un sole
tramontante ed immoto
sulla bellezza.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ELENA MACULA il 12/05/2007 11:58
    "che del viso fa luminoso pianto"che dire semplicemente bella fai sembrare un triste momento dal modo in cui descrivi tutto lei ed il paesaggio quasi in contrasto "spume chiare animo macero e contuoso" come un bel momento di pura bellezza struggente!!!
  • Simone Sansotta il 20/10/2006 13:09
    Sicuramente bella, ma stilisticamente si sente la voglia di colpire il lettore
  • Carlo Diana il 15/10/2006 23:51
    c'è molta fatica in questi versi, mi pare. Un'attenzione premiata nelle immagini ricche e complesse che disegna. Nonostante il piglio desueto freni un po' l'entusiasmo nel lettore.
  • patrizia chini il 15/10/2006 19:52
    Amore... sai descriverlo nelle sue tante trasformazioni: bravo
  • miryam maniero il 15/10/2006 15:03
    un bel trasporto di pulsioni e sentimenti... bravo...
  • Giuseppe Nibbio il 14/10/2006 15:03
    bella!!!! è un abbraccio, complimenti
  • Antonio Pani il 13/10/2006 17:55
    Un bellissimo incontro... in poesia. Bravo. Sento un velo di malinconia che accompagna ciò che in questo scritto è "in superficie".
    A presto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0