accedi   |   crea nuovo account

L'ultima notte

Fortemente combattuta
agito i miei pensieri incostanti
cerco risposte ignorate
aldilà d’inquietudini
e sospetti

Andar via lontano o restare.

In graffi continui
all’interno della mia anima
combatte il mio spirito

Come sommersa nell’oblio
è la mia mente
come priva di esperienze,
ragionamenti
e ricordi

Si comprime dentro di me
la mia vita
ed ogni cosa con essa

Il mio respiro lotta
incessantemente per mantenermi sveglia
forse sarà l’ultima notte!

Parole spente
come vecchie candele
consumate,
dimenticate

La mia immaginazione
si arrende
ad un fiume in piena
davanti ai miei occhi

Forse sarà l’ultima notte!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • guido barreca il 01/02/2010 15:43
    struggente. mi piace molto. bella
  • mattia de luca il 19/01/2010 01:10
    Bellissima questa tua poesia. Forse una delle più belle.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/10/2009 22:07
    Bella... Graffi su c'era... di vecchie candele... spente parole... forse... di un'ultima notte...
  • Kartika Blue il 22/10/2009 17:32
    molto molto bella, l'ultima notte e forse addio!!
  • Francesco Giofrè il 22/10/2009 16:10
    l'ultima notte
    io vorrei saperlo per scrivere tutte le mie emozioni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0