username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogno

Stanotte ho sognato di partire
ma ero da solo
e questo mi rendeva triste
speravo ci fosse qualcuno insieme a me
qualcuno che aspettavo
speravo m'accompagnasse
come mi aveva promesso
invece mi sono ritrovato da solo
sopra un ponte
dovevo attraversarlo
ma era troppo stretto
e una lunga fila di persone
andavano tutti dall'altra parte
solo io
andavo nell direzione opposta
ma nessuno voleva farmi spazio
le mie valigie erano troppo ingombranti
e loro troppo allineati
col cuore depresso
mi appoggiai al muro del ponte
non portavo orologio
non sapevo che ora fosse
ma il sole era già basso
potevo intuire che fosse già vicina la sera
mi guardavo intorno
mentre io fermo
incrociavo facce e corpi in movimento
ricordo donne e bambini
e uomini prepotenti
non c'erano vecchi
nemmeno uno che avesse superato i cinquanta
tutti mi guardavano con l'aria
di chi si interroga ma non capisce
"perchè"
sembravano dirmi
"stai andando dall'altra parte?
Cosa vai cercando nel luogo da cui veniamo?"
Non avrei potuto fornire alcuna risposta
so che avevo in bocca una gomma
ed ero triste
perchè la persona che aspettavo
non aveva rispettato il patto
lasciadomi da solo
con il suo e il mio bagaglio sulle spalle
e tra le mani rosse per il peso delle cinghie
all'imbocco di un ponte
un sogno
che sembrava così reale
cosi ferocemente vero
non pensai nemmeno per un attimo

12

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/03/2012 16:44
    splendida poesia complimenti salvatore

5 commenti:

  • Anonimo il 22/10/2009 21:10
    Bella la poesia, triste la solitudine che ti pesa prima di addormentarti e ti accompagna per tutta la notte sottoforma di sogno... e alla fine il risveglio senza bagagli... ma almeno c'erano i muratori!!!
    Un bacio
    Dani
  • Salvatore Ferranti il 22/10/2009 20:42
    grazie aurora
  • Anonimo il 22/10/2009 20:05
    .. CONCORDO CON sAMUELE..
    BELLA COMUNQUE..
  • Salvatore Ferranti il 22/10/2009 19:09
    non hai tutti i torti, samuele, e grazie per il suggerimento
  • Samuele Scagliarini il 22/10/2009 17:15
    La vedrei meglio come racconto breve. Consideralo solo un mio parere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0