PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una dama

Un altro mazzo
di rose in sboccio
a centinaia,
bianche e rosse,
pura o pulla?
Dentro non posso colmare
il vuoto
in cui amo sprofondare.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 23/10/2009 13:21
    meraviglioso paragone... il mazzo di rose... simbolo dell'amore... della passione... e poi la scelta... viaggio nel proprio io, voglia di cogliere l'essenza, paura di sè sprofondare nel nulla... accorgersi di respirare buio esistenziale... complimenti per lo stile snello veloce... essenziale... ma sempre rispettoso del contenuto...
  • Anonimo il 23/10/2009 08:46
    Bellissima Len... non posso colmare il vuoto...
    ti bacio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0