accedi   |   crea nuovo account

Ora è il tempo

Non accetto questo dramma infinito che è il tempo
Suggestiona e innamora
Seduce come un perfetto amante
al lento suo strisciare
Rende miope ed insensibile al sordo suo passaggio
Nulla puoi udire e niente più vedere
Come anestetizzato e immortale
Sei dentro l'illusione del suo abbraccio
Le sue mani fredde,
eburnee
come un continuo presagio di morte ti accarezzano
rubano di te ogni espressione
ladro dei più bei sorrisi
ti incatena a ricordi che tormentati
spezzano il respiro
e graffiano il tuo cuore
Non accetto questo dramma infinito che è il tempo
Solo il mio corpo può contaminare
La mia anima brama libertà
E in questa libertà infinita
Troverà la sua fine.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 13/11/2009 15:00
    La vostra anima cerca libertà però considerate il tempo un dramma.
    Non è forse più plausibile che Lei del tempo non sa che farsene e la vostra anima ambisce risultati troppo elevati perché possano concretizzarsi?
    Le rimangono due alternative:
    - Sottodimensionare le sue ambizioni in termini sia di aspettative di vita (la libertà che da professoressa da liceo in campo di "giudizi" espressi nei confronti di concetti astratti;
    - Prendere atto della drammatica situazione in cui si trova e rivolgersi ad uno specialista.
  • Jurjevic Marina il 24/10/2009 12:42
    Secondo me la parola libertà non stona, ma rafforza. Mi piace la parte dove dici: ''Solo il mio corpo può contaminare
    La mia anima brama libertà''.
  • Samuele Scagliarini il 23/10/2009 14:32
    Tempo, tiranno... è vero, ma penso che sia lui che spesso ci dà la soddisfazione, la conferma delle nostre passioni.. è lui che scandisce la nostra immortalità dell'anima... bella, anche se forse non ho colto il significato che volevi trasmettere... ah... la parola "libertà" 2 volte stona (secondo me!) Prova a toglierla nel penultimo verso... che dici?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0