accedi   |   crea nuovo account

Lettera

Foglio, dalla mia innamorata mano
segnato,
ambasciatore del mio cuore
nella patria sua.
Dove giaci?
Libero dal tuo involucro, che
tra mille altri ti nasconde,
già sei?
I segni che trasporti,
miei più intimi desideri,
hai già mostrato?
Sei stato capace di
carezzarla, di sussurrare dolci
promesse,
all'orecchio suo?
Di mostrarle ogni stella,
che nell'immenso cielo ogni
notte osservo,
pensando agli occhi suoi?
Di farle sentire
l'eternità che
attraverso l'amore per lei provo?
Dimmi di sì,
e libera la mia anima dal suo dolce affanno.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0