username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'urlo

L'urlo che esce dalla bocca chiede di lei.
Disperato,
triste e piangente urla il suo amore
forte e vero.
Trapassa i muri fino ad arrivare nella mente del mondo.
Stupiti li lascia
nel sentire l'urlo di una donna innamorata.
Di chi?
Di lei!
Ma l'urlo forte e intenso
il loro stupore trafigge
arrivando al cuore e far capire
quanto grande puó essere l'amore.
Un urlo che nel suo cuore sente
lento e dolce per udire il suo grande amore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • francesca cuccia il 24/10/2009 11:00
    Grazie, Maria molto gentile, baci.
  • stefania saglioni il 23/10/2009 22:28
    Sensibile al dolore e alla disperazione. Rendi bene l'idea di quello che può essere l'amore vissuto in quel modo. Ottima.
  • Kartika Blue il 23/10/2009 22:17
    molto bella, mi piace tanto!
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 23/10/2009 22:03
    molto intensa come poesia! D'impatto pensoc he sia un opera di valore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0