username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Contrapposti

Ritrovo dentro di me
quell'orizzonte
che di notte
è sbocciato in
una chiara luna
d'estate.
I tuoi passi
sono come le maree,
lontani.
Ma ci sono,
e risuonano
nel mio cuore,
presenti.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Emanuele il 07/04/2012 18:13
    La nostalgia che ritorna nella nostra mente e ci ricorda persone che non ci sono più, posti lasciati o altre cose care a noi... sembrano svanire ma ritornano prima o poi.. complimenti davvero bella poesia! Breve ma molto efficace... mi sento partecipe ad essa

9 commenti:

  • vincenzo rubino il 07/11/2009 16:01
    bella davvero!!!
  • Edward Le Fou il 30/10/2009 15:17
    bella!! ^^
  • Salvatore Ferranti il 28/10/2009 09:31
    bel componimento... con dolcezza mi hai fatto entrare in un mondo che non conoscevo. il tuo.
    un abbraccio
  • Alessandra Solaro il 27/10/2009 21:59
    Grazie . Purtroppo o perfortuna le maree hanno continuato la loro risacca lontano da me
  • Donato Delfin8 il 25/10/2009 21:02
    Bella
  • Patty Portoghese il 25/10/2009 15:40
    Un bellissimo amore ritrovato alla luce della luna. Bella
  • Maurizio Cortese il 25/10/2009 15:37
    Bella descrizione di un amore sbocciato e, spero, continuato.
  • Anonimo il 25/10/2009 14:12
    a volte ü bello ritrovare se stessi nei ricordi. Complimenti, ciao
  • Len Hart il 25/10/2009 13:57
    great!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0