username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Scrivo..

Cosa scrivo non so...
Una lacrima o un sorriso si
delinea sul mio viso.

Scrivo... nei miei silenzi,
nelle speranze e quando
l'alba va oltre le
sue tenebre;

quando il sole si spegne
all'orizzonte e i
fantasmi del passato
mi tormentano
la mente.

Scrivo per placare le
mie ansie e
poi... cancello le
parole.

La penna e' pigra e piu'
non vuol sapere.

La nebbia invade la mia
vista; mentre delle
lacrime mi scendon sul
viso,

penetrando un foglio...
che poi getto con
violenza!

e mentre il giorno volge...

gia' si e' fatta

sera!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 26/10/2009 08:13
    Bella Antonietta... mentre il tempo scorre... scrivo i miei Silenzi... le mie urla... di rabbia...
  • Salvatore Ferranti il 25/10/2009 22:31
    bella la descrizione della tua scrittura e della tua giornata passata a scrivere
  • Fernando Biondi il 25/10/2009 20:12
    con questa tua poesia bellissima quanto amara, mi hai fatto venire in mente un canzone di F Guccini "se son di umore nero allora scrivo" così è la tua poesia, scrivi i sentimenti tristi, ma li scrivi con leggerezza e armonia, bravissima
  • Anonimo il 25/10/2009 17:58
    In pochi versi la fusione di tanti sentimenti "si è già fatta sera" ma verrà domani e il sole sorgerà ancora ad illuminar la tua giornata... bungiorno
  • Patty Portoghese il 25/10/2009 17:16
    Un po' triste, ma dolce e melodica. Mi piace molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0