accedi   |   crea nuovo account

Un attimo

Fredda sei
luce amara,
eppure squarci d'azzurro
elevano il cielo.

Appiccicati gabbiani
biancogrigi,
tramano lo spazio
nel movie silenzioso
del momento.

Un attimo, respiro
... e son quaggiù.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Sandra Checcarelli il 15/11/2016 08:52
    Piaciuta molto questo tuo componimento, breve ma intenso.
  • Sergio Fravolini il 22/03/2011 10:33
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 14/06/2010 08:58
    Sembra parlare di una favola, di un luogo che esiste solo nella fantasia.
    Velata di tristezza e malinconia.
    Bella!
  • Anonimo il 25/10/2009 18:03
    ti immagino su di un'isola sdraiata sulla spiaggia mentre guardi il cielo... usi belle parole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0